Si reca in campagna e trova il terreno e il casolare occupati abusivamente

Si è recato in campagna, in contrada “Aquilata”, a Canicattì, ed ha trovato l’appezzamento di terreno, e il vicino casolare, occupati abusivamente, ma ha scoperto anche il furto di alcune attrezzature per l’agricoltura: una motozappa, e un decespugliatore. Un cinquantaquattrenne, canicattinese, si è presentato al Commissariato di Canicattì, ed ha formalizzato una denuncia a carico di ignoti. L’uomo ha raccontato gli agenti di aver trovato sostituito il lucchetto del cancello principale, e la serratura del fabbricato. Qualcuno ha occupato terreno e stabile, ma si è anche appropriato delle attrezzature. I poliziotti hanno avviato le indagini.