Sgarbi contro Musumeci: “Mi avete cacciato voi”

PALERMO. “Il presidente Musumeci non vede l’ora che io me ne vada. Non sarò più assessore ai Beni culturali. Hanno deciso loro che me ne devo andare, non ho scelto io”. Lo ha detto Vittorio Sgarbi: “La sgradevolezza nei confronti di un grande professionista quale io sono – ha aggiunto – si manifesta continuamente”.