Sfruttamento della prostituzione, scattano quattro arresti

Quattro persone (3 uomini  e una donna) ritenute componenti di una banda, formata da un palmese di 62 anni, e da tre rumeni,  sono state arrestate con l’accusa di sfruttamento della prostituzione. Avrebbero fatto arrivare a Palma di Montechiaro numerose ragazze rumene, poi indotte a prostituirsi.

In particolare, gli stessi  si sarebbero occupati di procacciare e reclutare le ragazze, medianti contatti personali o telefonici, per mezzo dei quali, venivano attirate da facili guadagni. L’operazione è stata condotta sul campo dal personale del Commissariato di Pubblica sicurezza di Palma di Montechiaro, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Agrigento.

I particolari saranno resi noti nelle prossime ore.