Sette denunciati per una maxi-rissa a San Leone , botte davanti un chalet

Volevano accamparsi sulla spiaggia davanti ad uno chalet. Tra i gestori dello stabilimento e i cinque giovani di origine della Repubblica Ceca sono volati prima insulti, poi spintoni, poi calci e pugni.

La maxi-rissa è accaduta lungo la spiaggia del via Le Dune, a San Leone, frazione balneare di Agrigento, nei pressi di uno stabilimento balneare.

A darsele di santa ragione due gruppi di facinorosi, da una parte due agrigentini, titolari della struttura, dall’altra, cinque giovani originari della repubblica Ceca che cercavano di accamparsi sull’arenile. Sembra che la lite sia scoppiata quando gli agrigentini hanno cercato di evitare che gli stranieri si accampassero sul posto.

Sul luogo sono giunti i carabinieri che hanno riportato la calma e identificato tutti i partecipanti all’increscioso fatto che sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, per l’ipotesi di reato di rissa. Alcuni di loro hanno anche riportato delle lievi ferite e contusioni.