Sette Comuni dell’agrigentino restano a secco per guasto alla condotta idrica

Guasto alla rete idrica che lascia a secco sette comuni dell’agrigentino.

Girgenti Acque ha comunicato che, “a causa di un’interruzione dell’acquedotto Tre Sorgenti, per lavori urgenti di riparazione, sarà momentaneamente sospesa la fornitura idrica ai Comuni di Grotte, Racalmuto, Castrofilippo, Naro, Canicattì, Campobello di Licata e Ravanusa, a partire dalle ore 20:00 di oggi e fino al completamento dei lavori”.

Per minimizzare il periodo di sospensione ai Comuni interessati, i lavori saranno effettuati a cura di Girgenti Acque in via sostitutiva e saranno inviate delle autobotti che stazioneranno nelle piazze cittadine per rifornire tutti gli utenti.