Sesso orale in una panchina del centro, agrigentino a processo

“Si fece praticare sesso orale in una villetta comunale”. Adesso G.N., 83 anni, di Agrigento, è finito sul banco degli imputati con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico. Nella prossima udienza testimonieranno i poliziotti che si occuparono delle indagini.

L’uomo è stato individuato grazie ad un video girato da un giovanissimo, mentre una donna gli praticava sesso orale in una villetta comunale a Porta di Ponte.