Serie A2 2017/2018 : ecco i calendari , per Agrigento la prima è in casa

Il Settore Agonistico della Federazione Italiana Pallacanestro ha diramato oggi la composizione del calendario della Serie A2 Citroën 2017/2018, gironi Est ed Ovest. Per Agrigento, domenica 1 ottobre, si comincia al PalaMoncada con la sfida con Latina Basket.

 

La federazione italiana pallacanestro ha reso noto il calendario definitivo del campionato di serie A2 girone Ovest stagione 2017/2018. Esordio casalingo per la nostra Fortitudo Moncada Agrigento, che alla prima giornata affronterà alle 18 il Latina basket. Seconda giornata di campionato, trasferta contro la Mens Sana Siena. Per il derby si dovrà aspettare l’undicesima giornata, quando la Fortitudo farà visita alla Pallacanestro Trapani. clicca qui per il calendario completo a2-ovest

a2-ovest_calendario

clicca qui per il calendario completo a2-ovest

Debutto in casa per la nostra Fortitudo Moncada Agrigento, sarà Latina il nostro prossimo avversario. L’uno ottobre è tempo di iniziare, a fare il punto della situazione coach Franco Ciani.

“Eravamo abituati all’esordio fuori casa, questo toglieva noi un po’ di pressione. La prima al PalaMoncada? Si vuol fare sempre bella figura, soprattutto al debutto. Sotto l’aspetto mentale credo ci possa essere un po’ più di pressione. Io – spiega il coach – sono abituato a dare il giusto peso al calendario,  prima o poi dobbiamo affrontarle tutte. Dando uno sguardo al girone di andata abbiamo due trasferte consecutive, il mese di dicembre per noi sarà molto complicato. Campionato? E’ difficilissimo farne una valutazione assoluta adesso. Credo che l’Eurobasket Roma sia una delle favorite, non dobbiamo arrivare a giocarci il tutto per tutto in casa loro all’ultima giornata, proveremo ad evitarlo. Il nostro girone – continua Franco Ciani – è equilibrato, non vedo squadre deboli questo renderà la stagione avvincente ma nello stesso tempo difficile. La nostra squadra ha bisogno di tanto calore, il pubblico dovrà essere dalla nostra parte. Il roster ha sì meno esperienza, ma i nostri giovani hanno freschezza ed entusiasmo da vendere, si misureranno in un campionato non facile, loro sono stati presi per giocare e non per completare un roster già fatto. Noi, dovremmo agire come nei college lavorando su ognuno dei nostri ragazzi. Oggi abbiamo tre giocatori della vecchia guardia, ma sono contento di avere una squadra di grande motivazione. La caccia agli under è sempre stata ambita, per questo la collaborazione con i grandi club è servita. Abbiamo avuto ancora una volta riscontri positivi sul mercato. Il nostro precampionato – conclude Franco Ciani – sarà molto importante, utile ad accelerare i tempi in modo da provare fin da subito ad amalgamare al meglio il roster. Sarà un precampionato impegnativo”.