Sequestrata abitazione abusiva: denunciata una donna

Ha costruito un fabbricato di 110 metri quadrati, senza alcuna autorizzazione. A fare l’incredibile scoperta sono stati i carabinieri della Stazione di Lampedusa, coordinati dal Comando Compagnia di Agrigento, che passando per caso da un terreno di contrada “Terranova”, si sono imbattuti in una costruzione, che fino a qualche mese fa non c’era.

La proprietaria, una pensionata 79enne, del luogo, è stata denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, per l’ipotesi di reato di abusivismo edilizio. L’immobile è stato sequestrato. La proprietaria stava per completare un’abitazione. E mancava poco per ultimarla.

Non è riuscita nell’intento soltanto perché è stata fermata in tempo dai carabinieri, i quali, in seguito ad una serrata attività di contrasto all’abusivismo edilizio, hanno raggiunto il luogo in questione. I sigilli sono stati apposti ad un fabbricato con piattaforma in cemento, e copertura in laterizi e legno.