Sepe al Catanzaro. Il procuratore : per lui occasione importante

Antonio Sepe a un passo da Catanzaro. Il giocatore il cui contratto all’Akragas scadrebbe nel giugno del 2018 ha ricevuto un’offerta importante dalla società calabrese. Per lui è pronto un contratto di 6 mesi + 2 anni. Niente male per un calciatore non più in erba. Per di più l’offerta arriva da una società ambiziosa che ambisce a tornare presto in serie B. “E’ giusto che uno come Antonio non si lasci passare questo treno – ha detto il suo procuratore Mimmo Cecere al nostro giornale. Se fossero arrivate offerte da altre squadre avrei consigliato ad Antonio di rimanere ad Agrigento, nonostante le difficoltà, ma Catanzaro ha ambizioni di crescita importanti per un giocatore come lui”. Al momento conferma Cecere la trattativa è in stato avanzato ed il procuratore nei prossimi giorni sarà ad Agrigento per definire il tutto. Proprio contro il Catanzaro (foto) il giocatore aveva disputato una delle migliori partite della stagione.