Sempre più sciatori acquistano attrezzatura da sci online

Sciare è un’attività divertente e sana praticata annualmente da un gran numero di persone. Non è per forza necessario essere esperti per godere di questo sport invernale, anche se seguire delle lezioni consente di migliorarsi e sciare con maggiore sicurezza. 

Di sicuro, occorre sempre disporre dell’attrezzatura giusta e, attualmente, è possibile acquistare sci online su portali specializzati nel settore che propongono ottimi prodotti, come per esempio botteroski.com

Infatti, è in costante crescita il numero degli sciatori, professionisti e principianti, che si affidano alle piattaforme online per scegliere tra tutti gli articoli presenti in catalogo quelli più adatti alle proprie necessità e che abbiano un ottimo rapporto qualità-prezzo.


Sci e scarponi: come scegliere quelli più adatti

Innanzitutto, è bene tenere a mente che gli sci non sono tutti uguali e occorre orientarsi su un modello che sia adatto innanzitutto alle proprie caratteristiche fisiche: elasticità e resistenza, per esempio, dovranno essere valutati sempre tenendo in considerazione peso e altezza.

Non meno importanti da considerare risultano essere le personali esigenze e abilità, nonché il tipo di pista che si affronta di solito. 

Degli sci più piccoli, ad esempio, hanno una maggiore versatilità sui movimenti veloci e sull’inversione di curva, mentre per la neve fresca e per il fuori pista meglio usare un modello più lungo e largo, al fine di garantire il galleggiamento. 

Infatti, per affrontare al meglio la neve più fresca sarà necessario disporre di sci di dimensioni importanti, così da evitare rallentamenti causati da affondi nel terreno. 

Non meno importanti sono gli scarponi: questa componente, infatti, deve garantire una stabilità al piede senza però comprimerlo troppo. Nel momento in cui si effettua la scelta, bisogna tenere conto di una serie di fattori fondamentali, tra cui la misura, la flessione e la forma dello scarpone. 

Inoltre, altrettanto determinante sarà la propria esperienza sulla pista, dato che ci sono modelli indicati per sciatori principianti/intermedi, altri adatti per sciatori intermedi/avanzati e altri ancora, infine, ideali per sciatori avanzati/esperti.

Attrezzatura da sci: l’importanza della sicurezza

Anche se si è esperti, quando si scia è sempre opportuno indossare il casco per una questione di sicurezza

Il casco integrale è la soluzione ideale nel caso in cui si debbano affrontare piste impegnative. Il tipo di copertura offerta, che rende la testa ancora più protetta, lo rende perfetto anche per i bambini

Il casco con orecchie morbide è altrettanto sicuro, ma risulta più versatile e confortevole, essendo più leggero rispetto al modello integrale.

Le altre caratteristiche importanti da ricercare, qualunque modello si scelga, devono coniugare un peso adeguato a una corretta aerazione. Altrettanto importante anche la scelta della maschera da abbinare, così da garantire la massima protezione anche agli occhi. 

In alternativa, si potrebbe decidere di optare per un modello di casco con visiera che sia in grado di consentire ottima visibilità e protezione dai raggi UV. La luce del sole riflessa sulla neve, infatti, riflette e rischia di abbagliare gli sciatori: se si preferisce un casco con visiera integrata, dunque, essa dovrà consentire anche un’adeguata protezione anti-riflesso

Alcuni modelli di casco più evoluti, infine, hanno anche cuffie audio e ricevitore bluetooth.

Abbigliamento da sci: come completare il proprio outfit

L’abbigliamento adeguato a una sciata deve, ovviamente, garantire al corpo di trattenere il calore, ma senza favorire un’eccessiva sudorazione. 

Innanzitutto, è bene ricordare che per scendere in pista è indispensabile vestire a strati. Per quello che riguarda nello specifico le tute da sci, i completi dovranno sempre essere caratterizzati da tessuti tecnici, così come da impermeabilità e resistenza.

Occorrerà anche indossare calzamaglie e canotte che isolino la pelle lasciandola al contempo traspirare: si tratta del cosiddetto intimo tecnico. Se la temperatura è particolarmente rigida, poi, è bene che sia presente un secondo strato interno, magari con capi in pile che proteggano maggiormente dal freddo. 

L’importante è che i movimenti siano agevolati e che non penetri né il freddo né l’umidità. Si può completare l’outfit con cappelli in lana e guanti pesanti con medesime caratteristiche d’impermeabilità.

In questo modo, si avrà a disposizione tutta l’attrezzatura e l’abbigliamento necessario per sciare su ogni pista in condizioni ottimali sia in termini di sicurezza che di comodità.