Scritte sui muri di Favara, la mamma di Gessica: indicano dove si trova mia figlia, è viva

Scritte inquietanti appena rinvenute dai carabinieri in contrada Crocca a Favara: Sul muro con vernice di colore rosso c’è scritto un nome ed un cognome che indicherebbe il nome dell’assassino di Gessica Lattuca. Un’altra scritta, con la stessa dicitura, è presente sempre lungo la stessa strada.

Sul luogo delle scritte la mamma di Gessica che parla di una svolta nelle indagini: “Ringrazio i giornalisti e chi mi ha riferito di questa scritta, mi hanno chiamato per dirmi di venire a vedere di persona, qualcuno vuole farci sapere dove si trova Gessica, lei è viva, ne sono certa”.

La mamma di Gessica, ai cronisti presenti, racconta di aver ricevuto una telefonata anonima dove qualcuno la invitava ad andare a leggere le scritte sui muri.

Così potrebbe essere stato abbattuto il muro di silenzio che aleggia nella cittadina agrigentina da mesi alla ribalta delle cronache nazionali per la vicenda legata alla scomparsa di Gessica. Una scritta al vaglio degli investigatori che potrebbe aprire uno spiraglio nel fitto giallo che gira intorno alla scomparsa della giovane favarese. Una scritta però che potrebbe anche essere stata messa lì per depistare le indagini o per danneggiare qualcuno. Ovviamente sarà tutto da accurare da parte degli investigatori.

Proprio in queste ore sono cominciati gli esami nei laboratori del Ris di Messina dei campioni prelevati dopo l’ispezione fatta dai Carabinieri nei luoghi riconducibili a Filippo Russotto, l’ex compagno della giovane Gessica Lattuca, la mamma scomparsa dallo scorso 12 agosto.

I militari del reparto investigazioni scientifiche stanno cercando di effettuare le comparazioni del Dna prelevato a familiari e all’ex compagno per raffrontarlo con alcune tracce rilevate. L’obiettivo è quello di indirizzare le indagini che, al momento, vedono quale unico iscritto nel registro degli indagati lo stesso Filippo Russotto. Il fascicolo aperto dalla procura della Repubblica di Agrigento è di sequestro di persona.

Un inquietante giallo si apre sulla vicenda della giovane mamma 27enne scomparsa da Favara e di cui non si hanno più notizie dallo scorso 12 agosto.

LEGGI ANCHE Giallo di Gessica, Russotto: “Auto di Gaspare Volpe a fuoco? Non c’entro”