Scontro frontale tra Siculiana e Realmonte, “alla guida c’era un’anziana”: arrestata

Una pensionata di 70 anni, M. E., di Cattolica Eraclea, è stata arrestata, dai carabinieri, perché accusata di avere provocato mercoledì scorso un incidente stradale frontale lungo la statale 115, fra Realmonte e Siculiana.

Cinque le persone che, allora, finirono in ospedale dove i medici hanno diagnosticato ferite e traumi guaribili dai 5 ai 45 giorni. I cinque feriti, sentiti dai carabinieri, hanno parlato di un’autovettura grigia che avrebbe fatto un sorpasso azzardato, determinando l’incidente frontale fra la Peugeot 206 e la Lancia Lybra.

I carabinieri, acquisendo le immagini del sistema di video sorveglianza di un supermercato, sono riusciti a ricostruire l’accaduto. L’anziana, secondo la ricostruzione, dopo avere provocato l’incidente è scappata, tornando indietro in un secondo momento per capire cosa fosse accaduto.

Incidente frontale a Siculiana (SS 115) , 4 feriti . FOTO



In questo articolo: