Scomparsa Gessica Lattuca, privilegiata la pista dei ricatti sessuali

Ancora nessuna notizia sulla giovane mamma favarese, Gessica Lattuca, scomparsa dal 12 agosto scorso. Proseguono le indagini da parte dei carabinieri e gli interrogatori mirati.

Ad essere ascoltate, in questi giorni, quattro persone che hanno risposto alle domande dei militari dell’Arma. Ad essere privilegiata sembra essere la pista dei ricatti sessuali.

Nessun particolare trapela circa gli esiti degli interrogatori. Di certo, gli investigatori consegneranno un rapporto dettagliato a breve all’Autorità giudiziaria.