Scomparsa Gessica Lattuca, ancora scritte sui muri ma non a Favara

Nuovo colpo di scena nell’ambito della scomparsa di Gessica Lattuca, la 27enne di Favara madre di quattro figli scomparsa il 12 agosto scorso.

Su un muro alle porte di Naro è stata infatti rinvenuta una scritta, ancora con una bomboletta spray rossa, in cui si fa riferimento ad un uomo.

Un analogo caso si era verificato lo scorso 25 ottobre quando, a Favara, ben due scritte indicavano il presunto assassino della ragazza.

Sul posto i carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento e della stazione di Naro che hanno avviato le indagini.