Sciacca: spara ad un randagio che entra nella sua proprietà

Spara, per paura, ad un cane che entra nella sua proprietà. E’ successo a Sciacca, in località San Marco. Sul posto, gli agenti del commissariato di polizia per gli accertamenti del caso.

La pistola con la quale sono stati esplosi più colpi è stata sequestrata e la posizione dell’uomo, un sessantenne di Sciacca, è adesso al vaglio della polizia e dell’autorità giudiziaria.

Per arrivare nella sua proprietà gli animali hanno superato una recinzione. A riportare la notizia il Giornale di Sicilia.