Sciacca, resta ai domiciliari il piromane arrestato: conferenza stampa dei carabinieri

Resta ai domiciliari il piromane incensurato arrestato dai carabinieri con l’accusa di avere appiccato fuoco a delle sterpaglie. La successiva perquisizione  personale ha permesso di trovare due accendini perfettamente funzionanti, probabilmente usati per appiccare l’incendio. Questa mattina, intanto, alle ore 11:00, presso il comando compagnia carabinieri di Sciacca, si terrà un incontro con la stampa nel corso del quale saranno resi noti i dettagli dell’operazione.