Scarcerato lo straniero sorpreso con un allaccio abusivo alla rete elettrica

AGRIGENTO. E’ stata rinviata al prossimo 4 dicembre l’udienza a carico dell’extracomunitario L.H., arrestato dalla Polizia per essersi allacciato abusivamente alla rete elettrica pubblica, nella sua abitazione ad Agrigento.

Lo stesso, all’udienza di convalida dell’arresto, sentito dal giudice, Agata Genna, in accoglimento delle richieste difensive del proprio legale di fiducia, l’avvocato Sergio Baldacchino, è stato rimesso in libertà.