Scarcerato il 31enne che aveva lanciato benzina sul girarrosto dopo una lite

Il capo di imputazione è passato da  “strage” a “tentato incendio”. E così e’ stato scarcerato dal Gip del tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, il trentunenne, che era stato arrestato giorni fa dalla polizia di Palma di Montechiaro, perchè dopo una lite con un commerciante ambulante aveva scagliato una bottiglia di benzina contro il girarrosto. Il giovane, ha risposto alle domande del giudice per le indagini preliminari. Il Gip gli ha applicato l’obbligo di dimora con divieto di uscire da casa dalle 20 alle 5.