Scappa- Get Out. Il thriller- horror che parla di razzismo

get out

Scappa- Get Out è il nuovo thriller satirico  a sfondo razziale in uscita in Italia domani, 18 maggio. Il regista è Jordan Peele. Il protagonista è interpretato da Daniel Kaluuya, Allison Williams è la ragazza del protagonista. Il cast è formato da attori di tutto rispetto e infatti, troviamo anche Bradley Whitford, Betty Gabriel e Caleb Landry Jones. Negli Stati Uniti, dove è già uscito da qualche settimana ha riscosso molto successo, facendo registrare ai botteghini uno degli incassi più elevati del 2017.

La storia ruota attorno a un giovane afroamericano, Chris, che decide di trascorrere il week-end insieme alla sua ragazza bianca Rose, nella tenuta di famiglia dei genitori di lei. Una volta arrivato, Chris realizzerà che le cose non sono come sembrano. I genitori di lei infatti, ignorano che Chris sia nero. Dal suo arrivo in avanti Chris dovrà affrontare una escalation di eventi dai quali, alla fine, vorrebbe provare a fuggire.

L’idea del film nasce dal desiderio del regista di portare sul grande schermo un tema molto attuale tanto in America, attraverso un genere cinematografico che raramente è stato scelto per questa tematica: il thriller- horror.

Secondo il giornale americano The Guardian, il principale pregio del film risiede nell’aver sferrato un graffiante attacco alla società americana e in particolare alla “white burocracy “- la burocrazia bianca di sinistra- che ipocritamente si stringe intorno alle vicende razziali del proprio Paese, senza credere nella causa effettiva e facendo di tutto per non sembrare razzista.

Scappa- Get Out sarà già da domani al cinema Multisala Ciak di Agrigento. Orario degli spettacoli 18:00, 20:15, 22:30. Prezzo del biglietto da lunedì alla domenica 7 €, ridotto per tutti solo il mercoledì 5 €.