Sbarchi senza fine sulla coste agrigentine. Giunte decine di migranti

Un’imbarcazione con 50 migranti tunisini è giunta fino all’imboccatura del porto di Lampedusa nel pomeriggio di domenica. Ha sostato qualche minuto davanti al porto a motore spento, e poi sono arrivate le motovedette della Capitaneria di porto. I migranti sono stati trasbordati e accompagnati al molo “Favaloro”, da dove sono stati trasferiti al centro di accoglienza. Poco prima altri due sbarchi a Lampedusa, e uno a Porto Empedocle.

E nel Canale di Sicilia, dopo il salvataggio, avvenuto da parte della nave Ocean Viking, di 74 migranti su un gommone in difficoltà a 50 miglia dalle coste libiche, i team di SOS Mediterranee Italia e Medici senza frontiere, sempre a bordo della Ocean Viking, hanno completato un secondo salvataggio di 102 persone, da un gommone in difficoltà a 40 miglia dalle coste libiche. Tra loro ci sono 12 donne, 4 delle quali incinte e 9 bambini. Ora a bordo sono 176 le persone salvate.