Santa Margherita Belice, l’arte dei metalli in una mostra alla Villa Comunale

Nella splendida cornice della Villa Comunale di Santa Margherita Belice, recentemente riqualificata dai ragazzi di “Ecovilla – la Passeggiata”, il 18 agosto dalle ore 17 avrà luogo la mostra dal titolo “L’anno del Gallo. L’arte povera dei Metalli tra favola e natura”. La mostra, dedicata alle opere dell’artista belicino Filippo Calandra, ha per oggetto il gallo, da sempre associato al fuoco, al sole e alla rinascita. Il gallo, del resto, rappresenta l’alba e il risveglio di cui questo animale è il signore indiscusso.

Filippo Calandra, generazione 1929, sin dall’età di 16 anni lavora presso la fonderia Mangiaracina, piccola bottega margheritese dove il giovane apprendista impara l’arte dei metalli. L’evento è realizzato dall’associazione culturale Ecovilla con il sostegno del Comune di Santa Margherita Belice e della cantina Settesoli, seguirà una piccola degustazione di prodotti e bevande locali. L’evento sarà, inoltre, accompagnato e arricchito dalle note della band siciliana “Manziluna”.