San Leone, il cardinale Montenegro ricorderà le vittime del naufragio di Lampedusa

Cinque anni fa la strage a Lampedusa, il cardinale Montenegro la ricorderà a San Leone.

Il prossimo 30 ottobre al Porticciolo di San Leone, si ricordano le vittime dell’immigrazione a Lampedusa. Sono passati 5 anni da quando, a mezzo miglio dall’isola e a un passo dalla salvezza, morirono 368 migranti . Il Cardinale Francesco Montenegro getterà in mare una corona di fiori per tenere vivo il ricordo della ecatombe del Mediteraneo. Ad annunciare l’appuntamento è stato il parroco di San Leone don Giuseppe Matraxia.