San. Giovanni Gemini: i 60 anni di sacerdozio di Don Lucio

Solenne celebrazione questa sera nella Chiesa Madre di San Giovanni Gemini alle 19,30 per i 60 anni di sacerdozio di mons. Lucio Li Gregni. A presiedere la funzione sarà l’Arcivescovo di Agrigento Cardinale Francesco Montenegro. Il sacerdote originario di Cammarata dove è nato nel 1931 è entrato in Seminario ancora ragazzino. Ad ordinarlo sacerdote all’età di 26 anni è stato il Vescovo Francesco Fasola. Nel corso dei decenni don Lucio ha ricoperto diversi importanti incarichi. Da Vicario Cooperatore presso la Cattedrale di Agrigento, riceve l’incarico di ispettore diocesano per l’insegnamento della Religione cattolica nelle scuole. Nel 1970 viene eletto presidente della Federazione italiana delle scuole materne. Nel 1978 arriva la nomina a Cappellano del Papa che gli consente di acquisire il titolo di monsignore e dopo quello di Canonico e Vicario Episcopale. Mons. Li Gregni è stato anche Direttore  di Radio Concordia

e Direttore dell’ufficio scolastico Catechistico.

Nel 1993, in occasione della visita alla Chiesa di Agrigento del compianto Giovanni Paolo II, gli viene affidato l’incarico di Segretario Generale del comitato di accoglienza del Pontefice.

Nel 1984, e ininterrottamente per 30 anni, è stato Rettore del Santuario di San Calogero. Adesso svolge il Ministero sacerdotale a San Giovanni Gemini presso la Chiesa Madonna del Carmelo dove è apprezzato dai fedeli per le sue straordinarie doti.

Eugenio Cairone