“Risuoniamocisu, insieme per ripartire”: concerto al Costabianca

Il Teatro Costabianca  di Realmonte ha ospitato la manifestazione “Risuoniamocisu, insieme per ripartire”, promossa dall’I.C. Garibaldi di Realmonte, diretto da Graziella Fazzi e patrocinato dal Comune della Città della Scala dei Turchi. Un grande laboratorio musicale che ha coinvolto circa 500 alunni, provenienti da cinque istituti agrigentini di Montallegro,Agrigento, Aragona,Siculiana,Cattolica Eraclea, Raffadali ad indirizzo musicale, coordinati dal Prof. Stefano Tesè, hanno dato vita ai piedi del palco, ad un ensemble  di brani di diversi generi musicali  per ogni singolo istituto ed al termine è stato  eseguito un brano collettivo,  un concerto finale, tra gli applausi del gremito teatro.  “L’amministrazione comunale ha subito aderito all’iniziativa proposta dalla dirigente Fazzi- afferma il sindaco Sabrina Lattuca- nell’organizzare un laboratorio musicale in cui i ragazzi  degli istituti agrigentini ad indirizzo musicale, tutti insieme per la prima volta si sono incontrati ed esibiti a conclusione del percorso di studi. Un momento di grande bellezza con al centro i nostri ragazzi, le famiglie e la musica che unisce  tutti”. “Dopo una sosta di due lunghi anni dovuti alla pandemia-  dichiara la D. S. Gabriella Fazzi- abbiamo voluto organizzare una grande festa della musica coinvolgendo gli alunni di alcuni istituti ad indirizzo musicale. I ragazzi hanno lavorato tanto lungo il corso di questi due anni scolastici  ed oggi si riuniscono  per  risuonare tutti insieme  per una grande festa della musica, all’insegna   della ripartenza”. “ Quest’anno abbiamo pensato ad una iniziativa di fine anno diversa dai precedenti anni e, dopo tante restrizioni- spiega Stefano Tesè- abbiamo organizzato  una iniziativa di rinascita, per  far acquisire ai ragazzi  delle scuole agrigentine, un nuovo senso di socialità e  di stare insieme in nome della musica”.