Rifiuti abbandonati davanti al cimitero, multati 13 cittadini

Hanno depositato i sacchetti della spazzatura lungo la strada, davanti la chiesa del cimitero comunale di Favara. Tredici cittadini sono stati identificati e multati dai carabinieri della locale Tenenza. Ad ogni persona “pizzicata”, è stata elevata una sanzione di 80 euro ciascuno, tanto quanto è stato previsto dall’ordinanza sindacale, arrivando dunque ad un totale complessivo di 1.040 euro.

I controlli continueranno visto che, nel grosso centro dell’Agrigentino la raccolta viene effettuata a singhiozzo, e diverse strade si stanno ormai trasformando in vere e proprie discariche a cielo aperto. Tanti favaresi non sanno più come comportarsi con i rifiuti, tenuti anche per giorni in casa, e le elevate temperature, e la pandemia in corso, di certo non facilitano le cose.