Ribera, nei guai 50enne accusato di violenza sessuale e sequestro di persona

A Ribera un algerino 50enne è stato arrestato, dai carabinieri, con l’accusa di tentata violenza sessuale e sequestro di persona. L’uomo, avrebbe costretto a salire su un autocarro una giovane fermata per strada e avrebbe tentato di violentarla. La ragazza, riuscita a fuggire, ha poi ha denunciato il fatto ai militari dell’Arma descrivendo anche dettagli sull’uomo che è stato così rintracciato e fermato. Indagini in corso anche per risalire ad un possibile complice del 50enne che intanto, dal carcere, reclama la sua innocenza dichiarandosi estraneo ai fatti contestati.