Restano stabili le condizioni della giovane favarese ricoverata al San Giovanni di Dio

Rimangono stabili le condizioni di salute della giovane favarese, ma è ancora in pericolo di vita. Attualmente è in coma.

Giorno 28 dicembre una giovane ragazza di venti anni aveva tentato di togliersi la vita all’interno della sua abitazione. Per compiere l’insano gesto aveva attaccato una lunga sciarpa alla trave del  letto nel tentativo di impiccarsi. Tentativo fortunatamente non riuscito, ma che ha ferito gravemente la ragazza che rimane ancora in pericolo di vita.

Sconosciuti i motivi del gesto, la ragazza attualmente ricoverata in terapia intensiva è ancora in coma. Da oltre tre giorni il fidanzato staziona ininterrottamente dietro la porta del reparto di terapia intensiva nella speranza di ricevere buone notizie.