Report del presidente della IV commissione all’Ars, Savarino: “Anni produttivi”

Si è svolta questa mattina al Palazzo dei Filippini di Agrigento la conferenza stampa conclusiva con il report dei lavori della IV Commissione Ambiente, Territorio e Mobilità in ARS presieduta da Giusi Savarino.
Nel corso dell’evento l’onorevole Savarino ha potuto tracciare il quadro complessivo delle attività svolte nel corso della legislatura e i traguardi raggiunti.  “Sono stati anni produttivi e fecondi – commenta l’onorevole – in cui abbiamo seguito da vicino tematiche cruciali per la tutela ambientale, la valorizzazione del territorio e la mobilità siciliana.  Abbiamo portato a compimento passi importanti e raggiunto più di un primato.  Penso alla legge sul plastic-free con cui la Sicilia è diventata la prima regione a dotarsi di una normativa per la riduzione dell’utilizzo del materiale plastico e penso alla legge sul riutilizzo delle acque reflue che ci ha reso prima regione d’Italia a recepire il nuovo regolamento europeo in materia. Non dimentichiamo poi l’intesa attività prodromica per l’istituzione dell’Autorità di bacino, la legge urbanistica e l’impegno per la rigenerazione urbana.  Abbiamo vigilato laddove percepivamo criticità come ad esempio nella gestione del servizio idrico da parte di girgenti Acque che ci ha visti protagonisti di una risoluzione che ha anticipato i tempi e monitorato passo dopo passo l’iter di avanzamento dei tanti cantieri e lavori infrastrutturali nella rete viaria siciliana.
Insomma, una cornucopia ricca di tematiche e nessuna è mai stata tralasciata: dalla gestione delle risorse idriche agli interventi per contrastare il dissesto idrogeologico e l’erosione costiera; dalle opere di riqualificazione all’efficentamento energetico passando dal monitoraggio e la messa in sicurezza di fiumi e torrenti”, prosegue Savarino.  “Ringrazio il Sindaco di Agrigento per aver messo a disposizione la sala che ci ha ospitato all’interno dell’ex Collegio dei Filippini. Ringrazio i colleghi onorevoli componenti della IV Commissione e infine desidero rivolgere un sentito ringraziamento per l’impegno profuso ai dirigenti e funzionari della IV Commissione, il dott. Gianni Lupo e il dott. Paolo Marino, che mi hanno affiancato in questo straordinario percorso” conclude l’onorevole Savarino.