Recuperato il cadavere dell’anziano disperso nel fiume

Questa mattina i sommozzatori dei Vigili del fuoco hanno recuperato il cadavere di M.B., 81enne, pensionato di Licata che dalla serata di giovedì scorso era disperso nel fiume “Salso”.

Il cadavere è stato rinvenuto in prossimità della foce. Ed era in questo punto, che nelle ultime ore si erano concentrate le ricerche dei soccorritori, all’altezza del ponte Federico II.

Come hanno accertato i carabinieri, l’anziano si è suicidato.