Radio Nostalgia: se il Social è tanto aSociale (nuovo singolo di Armando Cacciato)

Radio Nostalgia: se il Social è tanto aSociale

Venerdì 19 ottobre: esce per Circuiti sonori nei principali Store Digitali (fra gli altri ricordiamo: ITunes, Spotify, Deezer, Tidal) Radio Nostalgia, il singolo il brano di Armando Cacciato, qui nei tripli panni di artista editore e direttore artistico di label, che, giocando sulla dissonanza fra mondo social e umanità asociale, scrive con il linguaggio del pop un messaggio profondo di critica alla cultura odierna. Il singolo è accompagnato dall’uscita di un Videoclip che gioca abilmente sulla commistione fra atmosfere vintage ed elettroniche.

Attraverso una scrittura decisamente pop, Cacciato dipinge la sua critica nei confronti della società odierna fatta di ingiustizie, disagi e imbecillità. Il messaggio è quello di trovare uno spiraglio di pace e di luce in un’epoca caratterizzata dalla sola apparenza e di combattere tutti insieme per cambiare il nostro domani che oggi fa un pò male.

Il brano è stato registrato presso gli studi Circuiti Sonori, a Canicattì. Missato dallo stesso Cacciato, che ha suonato tutti gli strumenti ad eccezione del basso elettrico, suonato da Peppe Sferrazza, e del violino, suonato da Francesco Nardella.
Il mastering per il mercato digitale è stato realizzato a Nashville da Steve Corrao.
Il mastering del videoclip è stato invece realizzato presso i famosi ABBEY ROAD studios di Londra, da Geoff Pesche (Dire Straits,William Orbit, Paul McCartney ecc ecc).

Armando Cacciato

Cantautore e produttore indipendente siciliano, inizia professionalmente la carriera artistica nel 2001, partecipando con la sua band Harea Kreativa all’Accademia della Canzone di Sanremo (semifinalista).
Con loro si esibisce per diversi anni in piazze e locali regionali proponendo, oltre a cover eterogenee, brani inediti dal sapore electro-rock.

Da solista, partecipa al Lennon Festival (semifinalista) e si aggiudica il primo posto come miglior interprete di SMOKE ON THE WATER nel Valentine’s Contest ( premio web sito ufficiale Deep purple).

Nel 2007 pubblica Puoi Farti Male, il suo primo album da solista, distribuito in digitale ed in copie fisiche da una nota casa discografica.

Nel settembre 2011 si esibisce come batterista nel tributo italiano a Michael Jackson “This Time Is For You” con l’orchestra del conservatorio Vittadini, diretta da Ugo Nastrucci e con Sherrita Duran, cantante italo-americana.

Nel 2012 reinterpreta dal vivo i maggiori successi dei DEEP PURPLE con il loro esponente principale, il batterista IAN PAICE.
Nel 2013 canta con la sua band con Andrea Braido, virtuoso chitarrista italiano (Zucchero, Vasco Rossi).

Ha inoltre aperto concerti per cantautori italiani di successo quali Gatto Panceri e Francesco Tricarico.

Nel 2015 il suo singolo “Hey! What’s New?” ottiene un ampio successo di critica e la recensione su “Classic Rock” per la rubrica “la musica invisibile” curata da Renato Marengo.

Ha conseguito un master di Laurea in Scienze e Tecnologie applicate alla musica, presso il conservatorio V.Bellini di Caltanissetta. Ha perfezionato i suoi studi come fonico con Steve Albini, produttore tra i più importanti sulla scena rock internazionale (Nirvana, Page & Plant, Tori Amos…).

Attualmente sta realizzando un nuovo album di brani inediti, dopo aver pubblicato vari singoli nel corso degli ultimi anni.

Inoltre cura la produzione degli artisti emergenti che gravitano intorno l’etichetta indipendente Circuiti Sonori, ideata e creata da lui, dove si occupa personalmente di audio editing.