Agrigento, Università finita tra i rifiuti

Agrigento, Università finita tra i rifiuti.

Un Troisi o un Benigni avrebbero esclamato:«Non ci resta che piangere». Un Criminisi fa satira scovando con ironia l’unica cosa riuscita in questa raccolta di rifiuti “Napoleonica”. Ad Agrigento hanno cestinato l’università. Vanificato anni e soldi investiti in cultura, quella famosa Cultura che avrebbe potuto essere motivo di vanto per Agrigento che cullava una facoltà di beni archeologici. Niente da fare, anche questo é stato smaltito. E adesso? Non ci resta che piangere.