Quadrangolare per la legalita’, vince il Fodera’

Quadrangolare di calcio tra la squadra della Polizia penitenziaria, la squadra dell’I.T.C. Michele Foderà, quella dell’ITC “Sciascia” e del “Brunelleschi” lo scorso lunedi’ 13 febbraio.

 

La manifestazione, rientra nel progetto “Legalità…un gioco da ragazzi”, promossa dell’Aics Provinciale di Agrigento in collaborazione col Gruppo di Volontariato Vincenziano di Aragona presieduto da Gabriella Giacco, già responsabile regionale del G.V.V. e con l’Organizzazione Nazionale di Volontariato Giubbe d’Italia di Cattolica Eraclea presieduto da Vito Salvo, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il torneo e’ stato vinto dal Fodera’ che ha battuti in finale il Brunelleschi.

La squadra vincitrice era composta da Montana Lampo, Lo Verde, Lentini, Sciarrabba, Douadi, Giarrusso, Alba, Agnello, Raneri, Scifo,Cosentino, Ruggieri, Piraneo, Dalli Cardillo, Moncada, Ferrigno e Lamrafeh. Presenti alla manifestazione, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine e anche il Presidente Provinciale dell’AICS di Agrigento Giuseppe Petix. “Lo sport – ha detto Petix- è uno strumento di riscatto, di aggregazione e di integrazione sociale e pertanto sono sicuro che il responsabile provinciale del calcio, Daniele Calandrino e tutto lo staff nuovo del dipartimento sport con in testa il neo eletto dirigente, Dott.essa Angela Zaffuto, sapranno tenere in altissima considerazione questi momenti e riproporli ogni qualvolta l’occasione richiede”.