Puccio e Cimino, l’Olimpica Akragas espugna il La Franca di Partinico

Prima Puccio, poi Cimino. Con due squilli, entrambi nella ripresa, l’Olimpica Akragas espugna lo stadio La Franca di Partinico. La partita si è giocata senza pubblico a causa di un provvedimento disciplinare ai danni della società palermitana. Domenica prossima allo stadio Esseneto arriva la Folgore di Castelvetrano. Con il successo
Odierno in buancoazzurri sono in zona playoff.