Prelevò soldi dal libretto dei clienti. Nei guai Direttore delle Poste agrigentino

Secondo la Procura della Repubblica il Direttore dell’ufficio postale di Castrofilippo, Vincenzo Di Rosa, 56 anni, si sarebbe appropriato di una ingente somma di denaro che avrebbe prelevato dal libretto di alcuni clienti.

L’uomo, originario di Agrigento, rischia adesso la sospensione dall’incarico di direttore dell’ufficio postale. A decidere se accogliere tale richiesta, avanzata dalla Procura della Repubblica, il gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano.