Porto Empedocle, madre e due figli salvati in spiaggia

PORTO EMPEDOCLE. E’ stato grazie all’intervento di Carmelo Gambacorta se a  Marinella, una donna di 43 anni con i figli di 12 e 14 in evidente difficoltà, sono stati salvati. 

Il tratto di arenile è sprovvisto di servizio di salvataggio a causa della carenza di fondi del Municipio. Eppure Gambacorta, libero da servizi di salvataggio, si è prontamente lanciato in acqua, trovando l’aiuto immediato dei due bagnini in servizio in uno stabilimento balneare della zona. Gambacorta, come riporta La Sicilia ha preso uno dopo l’altro i tre in difficoltà, affidandoli alle cure dei due colleghi, Francesco Cutugno e Valerio Usenato, curiosamente tutti e tre allievi del maestro Calogero Sedino, presidente della coop Ulisse. Coop che sta svolgendo la ventina di giorni di servizio per conto del comune di Agrigento al Caos, a Cannatello e alle Dune. Servizio che scadrà il prossimo 20 agosto. A Porto Empedocle nemmeno questo.

FOTO ARCHIVIO