Porto Empedocle, alla scuola “Marullo” un’interessante attività didattica formativa

Recentemente, presso il Plesso scolastico del Piano Lanterna, “B.Marullo” dell’I.C. “L.Pirandello”di Porto Empedocle  diretto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Ernesta Musca, si è svolta un’attività didattica formativa ed innovativa che ha viste partecipi la docente universitaria Prof.ssa Alessandra La Marca e le tre prossime laureande dell’Università degli Studi di Palermo delle Scienze della Formazione Primaria, Alessia Bologna, Flavia Macaluso e Noemi Agalbato, che hanno messo sul campo le loro qualificate capacità e competenze, acquisite durante il corso di laurea.
Beneficiarie dei nuovi traguardi didattici teorico-sperimentali sono state tutte e nove le classi del plesso che, raggruppate in 3 macro gruppi di studio- a classi aperte-, sono state coinvolte nello straordinario avvenimento didattico trascorso.
Il tutto è stato realizzato alla presenza dei docenti interni del plesso scolastico, sotto l’occhio vigile e qualificato della Prof.ssa Alessandra La Marca, Ordinario di Didattica e Pedagogia Speciale, che insegna Metodologia didattica, Tecnologie educative in campo educativo presso la Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio culturale, Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione dell’Università di Palermo nonché Responsabile del Tirocinio per il Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria e autrice di innumerevoli pubblicazioni di carattere didattico, adoperando prevalentemente metodi di ricerca sperimentali ed innovativi.
Un’esperienza scolastica che, si legge, “ha sprigionato una nuova ed intensa sinergia di intenti tra le docenti, gli alunni, i genitori e le famiglie di un intero quartiere, che per l’importanza didattico-formativa che ne è scaturita, la divulgazione mediatica e l’emozionante memoria che ne verrà nel tempo, ha fatto sì che la docente universitaria, colpita di così tanto interessato ed affettuoso coinvolgimento dei bambini, si sia proposta disponibile ad un successivo incontro di formazione didattica, “con tempi più distesi”, nei primi mesi del prossimo anno scolastico, che interesserà tutte le classi della scuola primaria dell’I.C. “L.Pirandello” , questa volta in chiave scientifica-fisica e matematica”.