Pol. Caccamo:Paola Pampinella ci fa conoscere il fiore all’occhiello di Caccamo

Fiore all’occhiello della società Caccamo è il vivaio sempre più punto di forza del Presidente Enzo Gammino.
A tal proposito abbiamo intervistato la Responsabile del Settore Giovanile, Paola Pampinella:

 

Qual è il tuo ruolo all’interno della società?

Sono responsabile del settore giovanile e allenatrice dei primi calci.

Che emozione si prova a vivere passo passo questa magnifica cavalcata?

Sono emozioni particolari per chi vive di calcio ma soprattutto per chi Ama questi colori giallorossi.

Quale categorie presenta oggi Caccamo e quale segui tu personalmente.

Le nostre categorie vanno dai primi calci alla juniores ed io personalmente seguo i primi calci.

Domenica grande festa prima della partita. Qual è stata la tua emozione appena i tuoi bimbi sono entrati in campo?

Penso che era doveroso partecipare con i nostri bambini a questa particolare sfida (e di questo ringrazio la collaborazione dei genitori ). Vederli felici e sorridenti mi ha fatto capire che nella vita basta poco per essere felici e raccogliere emozioni speciali.

Spesso i bambini sono distratti da tv, giochi e varie tecnologie. Che consiglio dai ai genitori?

Il primo consiglio che mi sento di dare è quello di far fare ai nostri figli quello che più amano senza fare distinzione tra i vari sport e poi invogliarli e stimolarli sempre, perché lo sport fortifica umanamente piccoli e grandi.

Domenica era doveroso far partecipare i bambini ad una grande giornata, ma potrebbe diventare in futuro un’abitudine e fargli fare il giro del campo prima di ogni partita?

Sicuramente prima che finisce il campionato lo rifaremo!

Quanto lavoro c’è dietro un settore giovanile?

Tanta organizzazione, tanti sacrifici, tanta passione e tanto lavoro di squadra.

Conosciamo gli istruttori: Chi sono i coach del settore giovanile?

Dei primi calci: come già detto sono io.

Dai pulcini fino ad arrivare agli esordienti sono: CUTAIA PERI FIRRANTELLO

Dei giovanissimi: SCILLUFO DI BLASI

Degli allievi: ESPOSTO GIANFORTONE

Della juniores: VENTIMIGLIA

(Foto signor Pino Sunseri)