Perconti (M5S): in arrivo 5 milioni per i comuni più coinvolti da sbarchi

“Per i tanti comuni che fronteggiano, via mare e non solo, l’arrivo dei migranti nel nostro Paese, la Conferenza Stato-Città ha dato l’ok allo schema di riparto di 5 milioni di euro, a favore di queste amministrazioni maggiormente coinvolte nella gestione dei flussi; più di 2 milioni sono destinati a 14 comuni siciliani, tra cui Lampedusa, Pantelleria, Pozzallo, Porto Empedocle, Augusta, Palermo, Trapani e Messina” – così annuncia in una nota Filippo Perconti, portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati. “Queste risorse sono state ottenute grazie alla fermezza dimostrata in parlamento dal Movimento 5 Stelle, ed all’approvazione di un emendamento alla Legge di Bilancio, del collega Giuseppe Brescia – gli sforzi fatti dai comuni interessati dalla gestione dei flussi, soprattutto in questa fase di emergenza sanitaria, saranno compensati con questi fondi: un aiuto concreto pensato per far fronte ai gravi disagi subiti da queste comunità, alle ricadute sul settore economico e turistico”. “Non solo i comuni costieri affrontano le problematiche causate dagli sbarchi dei migranti, ad esempio Caltanissetta e Siculiana non sono state comprese nella ripartizione di queste somme. Presenteremo un’interrogazione parlamentare per segnalare questa necessità. In attesa della firma del Ministro dell’Interno al decreto, per rendere effettivi i trasferimenti delle risorse, resta adesso fondamentale continuare a lavorare verso un’azione incisiva a livello strutturale nella gestione del fenomeno migratorio” – conclude Perconti.