Pastore tedesco maltrattato, denunciato impiegato comunale

Un pastore tedesco aggredisce un Labrador e gli provoca gravi lesioni tanto da richiedere un immediato intervento chirurgico, e l’applicazione di numerosi punti di sutura. E’ accaduto in una strada del centro abitato di Grotte. Il proprietario dell’animale ferito, un campano di 36 anni, ha subito denunciato l’episodio ai carabinieri alla Stazione cittadina.

I militari dell’Arma hanno subito individuato il proprietario del pastore tedesco, e assieme al servizio veterinario dell’Asp, hanno effettuato un controllo nell’abitazione, ed hanno trovato il pastore tedesco in un magazzino pieno di escrementi, e in condizioni incompatibili con la natura dell’animale.

Condizioni tali da determinare gravi sofferenze al cane. Il proprietario, un dipendente comunale del luogo, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. L’ipotesi di reato contestata è maltrattamenti di animali. Il pastore tedesco è stato comunque lasciato in affidamento al proprietario.