Pasqua Confcommercio: Le vie del Taganu e la Sagra dell’Agnello Pasquale

Valorizzare e promuovere i prodotti tradizionali locali ed esaltarne le qualità è l’obiettivo che si pone la Confcommercio di Agrigento per la prossima Pasqua nel territorio di Aragona e Favara.  Presentata alla stampa questa mattina due iniziative: ad Aragona “Le vie del Taganu”, giunta alla seconda edizione e a Favara “La sagra dell’Agnello Pasquale”, giunta alla XXI edizione.

A Presentare alla stampa questa mattina i due eventi il Presidente di Confcommercio  Agrigento Francesco Picarella:Confcommercio vuole essere vicino agli imprenditori per supportare  le loro attività. L’anno scorso abbiamo iniziato un percorso che continuiamo anche quest’anno, presentiamo la Pasqua Confcommercio  con il progetto Le vie del Taganu e  aggiungiamo quest’anno La Sagra dell’Agnello pasquale di Favara. Un percorso unitamente con le delegazioni locali per stimolare e promuovere quelli che sono i prodotti della produzione gastronomica del nostro territorio.

“Le vie del Taganu” si svolgerà ad Aragona dal  13 al 15  aprile presso le attività commerciali e panifici convenzionati con Confcommercio, a presentarla Enzo Gaziano, Presidente della sezione di Aragona: “Le Vie del Taganu è la scelta di alcuni operatori di Aragona che vogliono valorizzare la tradizione è l’arte gastronomica della città dei Naselli. La tradizione del taganu ha origini antiche e cosi come nella prima edizione a quanti vorranno degustare il nostro prodotto vivranno un viaggio nella storia, grazie anche ai racconti del maestro Seviroli”. La manifestazione vuole far conoscere attraverso la degustazione e la preparazione, l’arte del famoso piatto con una visita guidata presso i laboratori di produzione.

A Favara dal 10 al 16 aprile si svolgerà  la XXI “Sagra dell’Agnello Pasquale”,   organizzata dal Comune di Favara, vedrà un appendice proposta dalla locale sezione di Confcommercio con una degustazione presso le pasticcerie aderenti di quello che è diventato il prodotto dell’eccellenza favarese nel suggestivo Castello Chiaramontano. Ad illustrare l’iniziativa, Gero Niesi, Presidente dello locale sezione di Confcommercio: “Siamo molto felici di essere riusciti a coordinare i pasticceri nel proporre una degustazione specifica all’interno dei laboratori, cosi da far conoscere come viene realizzato l’agnello pasquale Siamo sicuri che questa attività contribuirà ulteriormente alla promozione del nostro territorio”. Presente alla conferenza stampa  anche Umberto Rumolo, Assessore alle attività produttive del Comune di Favara che oltre a lodare l’iniziativa della locale Confcommercio, ha esposto le attività collaterali che si svolgeranno per valorizzare la produzione locale e che prenderà il via lunedì pomeriggio.