Palma di Montechiaro, minaccia un carabiniere: arrestato e già tornato libero

I Carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro hanno arrestato arresto in flagranza di reato Salvatore Vella, classe 1981, disoccupato di Palma di Montechiaro, già ben noto alle Forze dell’Ordine poiché resosi responsabile dei reati di oltraggio, minaccia e resistenza a un Pubblico Ufficiale.

In particolare, i Militari dell’Arma intervenivano in quella Piazza Matteotti presso un noto bar del luogo, ove poco prima il 36enne palmese, senza ragionevole motivazione, si avvicinava ad un Carabiniere in servizio presso la locale Stazione, in quel momento libero dal servizio e presente all’interno del locale, profferendo al suo indirizzo esplicite minacce di morte.

A quel punto il militare tentava di bloccarlo e identificarlo ma il soggetto si divincolava dandosi alla fuga per le vie adiacenti, per poi essere immediatamente rintracciato nelle vicinanze della propria abitazione, venendo bloccato e ammanettato dai Militari dell’Arma intervenuti in ausilio.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva condotto presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari. Il giudice, però, accogliendo le istanze dell’avvocato difensore Santo Lucia lo ha rimesso già  in libertà applicandogli l’obbligo di presentazione alla Pg.