Pallamano, La Guidotto inizia il campionato di A2 in casa col Marsala

LICATA. Per tanti anni la Polisportiva Guidotto Licata, una creatura sportiva di Armando Tabone e Francesca Muscarella, ha disputato la serie A2 di pallamano femminile. Campionato in cui le licatesi si sono sempre fatte onore, ottenendo ottimi piazzamenti. Ora la società gialloblù ha deciso di tornare a disputare l’A2. Sarà ai nastri di partenza della prossima stagione, che inizierà ad ottobre.

La squadra sarà composta soprattutto da under 17 ed under 19 e nei primi giorni di settembre inizierà la preparazione fisica. Ad allenare la squadra sarà Katarina Tothova. L’esordio sarà in casa per la Polisportiva Guidotto nel prossimo campionato di serie A2 di pallamano femminile. La prima giornata si giocherà il 13 di ottobre e le ragazze licatesi affronteranno in casa il Leali Marsala.

La sfida inizierà alle 18 al palazzetto dello sport “Nicolò Fragapane”. La struttura è ancora chiusa, ma visto che mancano ancora più di tre mesi all’inizio del campionato, c’è da augurarsi che per quella data possa tornare ad ospitare le tante società licatesi rimaste “orfane” dell’impianto ormai da quasi un anno.

Sono sei, Guidotto compresa, le società che parteciperanno al girone E, tutto siciliano, del campionato di A2: la squadra licatese, il Leali Marsala, Top Five Acireale, Messina, Girgenti e Aretusa.

“Finalmente – è il commento di Armando Tabone e Francesca Muscarella – ci sono le condizioni per tornare a disputare l’A2. Sono convinto che potremo fare bene”.