Pallamano Girgenti: mantenere la categoria e continuare, a giocare in seria A2 di handball maschile

Quarta posizione in classifica, assolutamente da mantenere per la salvezza: l’obiettivo dichiarato  per la Pallamano Girgenti, del presidente Filippo Napoli è quello di mantenere la categoria e continuare, anche per il prossimo anno a giocare in seria A2 di handball maschile. Il team agrigentino, che disputa le gare interne allo sport Village del Villaggio Mosè in attesa di avere la propria “casa”, cioè la palestra comunale di via Ugo La Malfa attualmente in fase di completamento, si gode il quarto posto, con 10 punti conquistati, alle spalle di Team Mascalucia e Kelona Palermo (entrambe a 19 punti), Henna a 15 ma con un vantaggio di soli due punti sull’Alcamo (8), e a distanza ravvicinata di Giovinetto e Cus Palermo (6 punti a testa), e Messina, fanalino di coda con 3 punti. Nell’ultima giornata del campionato, prima della pausa natalizia, la formazione allenata da Lillo Gelo ha subito una amara sconfitta in casa dell’Alcamo. Partita giocata sul filo del rasoio ma i troppi errori come al solito hanno penalizzato gli azzurri che alla fine hanno perso l’incontro per 24 a 20. Buona la prestazione di tutta la squadra ma ancora qualcosa da rettificare per trovare la corretta strada da intraprendere per rimanere nei primi 4 posti e partecipare al prossimo campionato di serie A2 rivisto dalla Federazione e che verrà fuori dalla ristrutturazione dei campionati. Il torneo riprenderà il 20 gennaio 2018, con la Pallamano Girgenti impegnata in trasferta a Messina (inizio alle 18). Le altre gare in calendario per la quinta giornata del girone di ritorno, sono: Cus Palermo – Il Giovinetto; Alcamo – Haenna, Mascalucia – Kelona  (scontro al vertice). E per mantenere la perfetta forma fisica, oltre agli allenamenti diretti da Lillo Gelo, gli atleti del Girgenti saranno impegnati, venerdì 29 e sabato 30 dicembre al Palazzetto dello Sport di Enna Bassa per partecipare al “Trofeo Lo Bello” un torneo organizzato dalla locale società Pallamano Haenna. Oltre alla formazione di casa ed al Girgenti ci sarò anche l’Albatro Siracusa e la nazionale maltese. Due giorni in cui l’attenzione della pallamano siciliana sarà catalizzata tutta a Enna. È certo che si assisterà ad incontri di ottimo livello vista la qualità delle formazioni presenti. Poche notizie sulla nazionale maltese ma si tratta sempre di una rappresentativa nazionale mentre l’Albatro Siracusa dove milita l’ennese Giovanni Rosso partecipa al campionato di A1 ed occupa la quinta posizione nel girone C. Nella mattina del 29 si terranno i sorteggi per gli accoppiamenti. Si giocheranno venerdì 29 le semifinali e sabato 30 le finali. (*PAPI*) Paolo Picone