Operazione “Natale sicuro” dei carabinieri: raffica di controlli. Denunciate due persone

I Carabinieri di Agrigento e Porto Empedocle sono stati impegnati a ritmo serrato nei controlli del territorio, che hanno portato a diverse denunce e sequestri.

A Porto Empedocle, durante le numerose pattuglie svolte nella cittadina marinara, hanno denunciato un venticinquenne empedoclino che teneva in macchina un coltello a serramanico, oltre ad un piccolo “tocco” di hashish per uso personale, motivo per il quale è stato segnalato alla Prefettura di Agrigento. Stessa segnalazione anche per un altro empedoclino, appena ventenne, che stava rientrando a casa dopo aver comprato il “fumo”.

Ad Agrigento, poi, i militari dell’Arma hanno denunciato e ritirato la patente ad un trentacinquenne del posto sorpreso alla guida sotto l’effetto dell’alcool.

Per finire i Carabinieri della Stazione di Cattolica Eraclea hanno fermato e sanzionato un ragazzo che guidava, senza patente, una macchina risultata senza assicurazione,

Questi i brillanti risultati ottenuti dall’Arma per garantire, ancora una volta, un Natale sicuro agli agrigentini.