Operazione antidroga: arresti e sequestrata cocaina

Blitz antidroga dei carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agrigento, che sabato sera hanno fatto scattare, contemporaneamente, dei controlli domiciliari, a Realmonte. Arrestati un commerciante, quarantacinquenne, e un disoccupato, ventiquattrenne, entrambi realmontini. Adesso dovranno rispondere dei reati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.  Il primo a finire nei guai, è stato il commerciante, trovato in possesso di 8,5 grammi di cocaina.

Droga che è stata sequestrata, così come la somma di 5.000 euro in contanti, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. In casa del più giovane, invece, rinvenuti 10 grammi di cocaina, 15 grammi di hashish, e un bilancino di precisione. Sequestrati anche 545 euro considerato il guadagno della vendita di dosi di stupefacenti.

Entrambi gli indagati, ultimate le formalità di rito, su ordine del magistrato, titolare del fascicolo d’inchiesta, sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa delle udienze di convalida dell’arresto, già fissate per domani mattina al tribunale di Agrigento.