OpenSpace Theater Sabato 23 dicembre al Satourday The Trip Takers

Quarto appuntamento con i concerti di musica indipendente nel centro storico di Agrigento. Dopo l’extra con i Blindur arrivano i The Trip Takers. Poi Avanscoperta Russa e Slavi. Presentano Irene Milisenda e Mauro Indelicato, dopo il live spazio alla Musica con Vinili con Santo e Sodano Sabato 23 alle 22.30 quarto live di Satourday, la rassegna di musica indipendente dell’OpenSpace Theater di Agrigento, spazio culturale diretto dall’attrice, arteterapeuta, psicologa e creativa Ilaria Bordenca. Varie le collaborazioni sperimentate dall’organizzazione: da quella con Irene Milisenda e Mauro Indelicato, che presenteranno la serata, alla media partnership con KeepOn Live, il circuito dei live club italiani. Dopo il concerto spazio al dj set, con Santo e Michele Sodano. Inoltre presto si inizierà con le esposizioni artistiche presso l’OpenSpace. Ecco le altre date del programma di dicembre:26 Avanscoperta Russa, 30 Slavi-Bravissime persone, 5 gennaio Freeminds. Si terrà inoltre la proiezione di “Anima” sul Grande Dittatore di Charlie Chaplin produzione OpenSpace Theater girato e montato da Andrea Tedesco Regia Ilaria Bordenca e Andrea Tedesco Musiche di Graziano Mossuto. Nato da un Laboratorio di Recitazione ed Espressione Corporea condotto da Ilaria Bordenca in OpenSpace Theater promosso dall’Arca di Noe’ Associazione Socio-Culturale Allievi: Rosario Bunone, Elisa Failla, Sofia Cusumano, Roberta Scramuzza, Maria Di Cristina, Salvatore Chiarenza Voce: Ilaria Bordenca. Complesso conservatore di ispirazione palesemente 60’s, genera idealmente la propria ricerca musicale sulle rive del fiume Mersey e il Marquee Club di Londra sino ad approdare in contesti sonori tipici del Monterey Pop Festival. Il progetto “The Trip Takers” nasce in Sicilia nel settembre 2015 (inizialmente la band si chiamava “Revolution n.6” e con questo nome esordisce dal vivo l’11 febbraio 2016 a Messina) in seguito all’incontro tra Carmelo Gazzè e Manuel Rotella. Il primo, reduce dalla longeva e ispirata esperienza tra le file degli Out Key Hole e intenzionato a proseguire il discorso interrotto permeato di patinate atmosfere anglo-californiane e proiettato verso il confronto nuovo con altri musicanti viaggiatori della stessa frequenza d’onda; il secondo, giovane beatnik amante di folk music anglofona (motivo per cui ha avviato un progetto solista parallelo utilizzando lo pseudonimo Manley), poco incline alle nuove tendenze musicali appartenenti alla sua generazione e quindi alla costante ricerca di terreni fertili d’altri tempi. La band viene completata dagli innesti di Giuseppe Mangano, anch’egli con un recente passato negli Out Key Hole e in seguito particolarmente attivo in alternativi progetti multiforme (Intelaiatura Basimale); Morgan Maugeri, già chitarrista dei Demo Mode, interessato a calcare dimensioni sonore parallele, e Simone Di Blasi (proveniente dalle formazioni ‘Addamanera’ e ‘Brothel’) che, con il suo inserimento all’organo, completa la formazione. In ottobre vede la luce il primo EP omonimo: “The Trip Takers”, con l’etichetta ‘Area Pirata’, la cui uscita è subito seguita da un’ottima accoglienza da parte della critica del settore. Appuntamento, quindi, a sabato 23 dicembre, alle 22.30 all’OpenSpace Theater, in via Empedocle 159 ad Agrigento.