Omicidio c/da San Benedetto : vittima uccisa per soldi

VIDEO/FOTO – Ci sarebbero una questione di soldi e minacce ricevute, alla base dell’omicidio di Giuseppe Mattina, il 39enne, trovato cadavere in una pozza di sangue questa mattina in un magazzino di contrada San Benedetto. L’omicida e la vittima pare dovessero costituire una società, forse per gestire un’officina meccanica. Uno dei due , l’assassino, Giovanni Riggio, 29enne palermitano, pare si volesse tirare indietro e pretendeva che gli venissero restituiti i soldi anticipati.

Giuseppe Mattina.jpgLa questione si era fatta pesante ed andava avanti da settimane, anche con minacce. La scorsa sera i due si erano dati appuntamento nel magazzino per un nuovo incontro che, apparentemente, doveva servire a chiarire. La lite, pero’, è sfociata in tragedia e gli inquirenti, attraverso la confessione del 29enne, che si è costituito questa mattina in un commissariato di polizia di Palermo, dove era fuggito in nottata, stanno cercando di far luce sulla vicenda. Potrebbe trattarsi di un omicidio preventivato, ma gli investigatori non tralasciano nessuna ipotesi .  La vittima è stata trovata in una pozza di sangue all’interno del garage adibito ad officina dove erano parcheggiate alcune auto.  Il corpo, riverso a pancia in giù; ed erano ben visibili due coltellate alle spalle. Per entrare nel magazzino è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che hanno forzato la porta. L’arma del delitto è un coltello, probabilmente di grossa taglia.

Giovanni Riggio.jpgL’assassino avrebbe affondato la lama nell’addome della vittima ed anche alle spalle.  Dieci, forse di più le coltellate. Sul posto per chiarire le dinamiche anche i poliziotti della scientifica .

Il magazzino , adesso sottoposto a  sequestro giudiziario, si trova al piano terra di una palazzina confinante con il bowling. Una zona degradata e di notte anche poco trafficata. Lo stabile, dall’esterno fatiscente, non è abitato e davanti c’è uno spiazzale recintato e chiuso da un cancello.  Mattina in passato era stato condannato per truffa. (DV)

Uomo accoltellato in C/da San Benedetto: le immagini del luogo dell’omicidio VIDEO/FOTO



In questo articolo: