Nuove ordinanze del Settore Infrastrutture Stradali per limiti di velocità e di transito

Agrigento, 26 gennaio 2017

 

La difficile situazione creatasi dopo i nubifragi dell’ultimo fine settimana ha costretto il Settore Infrastrutture Stradali del Libero Consorzio ad imporre, con apposita Ordinanza, il  limite di transito sulla SP n. 37 Caltabellotta-San Carlo, e precisamente al km 8+500, ove vige il divieto di transito per gli automezzi pesanti (obbligati a seguire un altro percorso) a causa degli smottamenti di fango e detriti che hanno invaso e danneggiato la carreggiata. Il limite di transito sarà rimosso solo dopo la rimozione dei detriti e il ripristino del fondo stradale danneggiato. Il personale stradale è all’opera anche per rimuovere le situazioni di pericolo su diverse altre strade del comparto ovest.

Sempre con Ordinanza del Settore Infrastrutture Stradali, è stato imposto il limite massimo di velocità su tutta la SP n. 33 Ribera-Seccagrande, ove in alcuni punti la carreggiata è stata parzialmente danneggiata dal nubifragio.