Nubifragio fa vittima nel siracusano

Le abbondanti precipitazioni nella zona sud, hanno provocato l’esondazione del fiume Tellaro, a Noto, e la morte di un agente di polizia penitenziaria, Giuseppe Cappello, 52 anni di Rosolini. Nella località balneare di Fontane Bianche ha tracimato il fiume Mortellaro; ad Augusta il torrente Porcaria ha straripato, residenti isolati.

Ad Avola, interi quartieri sono rimasti al buio per ore. Tra Pachino e Portopalo decine di ettari di territorio agricolo invase dall’acqua. Pioggia forte anche Sortino; i comuni di Solarino e Floridia sono senza energia elettrica.

Il governatore Nello Musumeci nelle prossime ore si recherà nel Siracusano e nel Ragusano con il capo della Protezione civile regionale, Calogero Foti. Oltre 60 tecnici del gruppo Fs al lavoro lungo le linee ferroviarie danneggiate.