Nota stampa del Consigliere comunale Gerlando Gibilaro

Il Consigliere Gerlando Gibilaro ha presentato all’Amministrazione comunale una richiesta di sollecito, che di seguito si riporta, inerente  la relazione annuale sull’attività degli esperti nominati dal Sindaco e la verifica dell’attuazione degli atti di indirizzo approvati dal Consiglio, da parte dell’Amministrazione pro tempore.
“Considerate le attribuzioni e i compiti sanciti dallo Statuto del Comune di Agrigento e dal Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, destinati all’Ufficio di Presidenza;
considerate le funzioni di indirizzo e di controllo attribuite al Consiglio comunale dallo Statuto del Comune di Agrigento e dal Regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale;
considerato che ad oggi, nonostante le istanze/richieste, regolarmente protocollate da mesi, presso l’Ufficio di Presidenza, relative alla relazione annuale sull’attività degli esperti nominati dal Sindaco ai sensi dell’art. 14 della L.R.7/92 s.m.i;Art.54 del Regolamento per il Funzionamento del Consiglio comunale ed alla verifica dell’attuazione degli atti di indirizzo approvati dal Consiglio da parte dell’Amministrazione pro tempore e nonostante ancora vari solleciti, il Sindaco non ha ottemperato a fornire i dovuti chiarimenti;
I Consigliere Gibilaro chiede all’Ufficio di Presidenza di sollecitare il

Sindaco affinché venga a relazionare in Consiglio entro e non oltre giorni quindici (15) dalla ricezione della presente istanza di sollecito; in caso contrario si chiede, sempre all’Ufficio di Presidenza, di attivare tutte le procedure tecniche e amministrative presso gli organi competenti  per la nomina di un Commissario ad acta”.

 

 

5 ottobre 2016